Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Per approfondire le cookie policy premi il bottone POLICY.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

  • +39 (02) 8460982
  • Lun-Sab: 9.15-12 / 15:30-18
joomla vector social icons
Liturgia del giorno 3 Ottobre:  Lunedì della settimana della Va domenica dopo il martirio di S. Giovanni il Precursore 

Feriale : 8:30 - 18:00

Prefestivo : 18:00

Festivo : 9:00 - 11:00 - 18:00

Orari Ss. Messe - Battesimi

Ultimo numero

bollettino parrocchiale

" il Seme "

Leggi "il Seme"

Spunti di riflessione

per aiutarci a pensare

.  .  .

Leggi e pensa
Image

LA NOVITÀ DELLA COMUNITÀ PASTORALE

articolo fondo

La Festa della comunità di oggi dà inizio all’anno pastorale. Ma questo sarà – è il caso di dirlo – un anno molto particolare.
Tutto è nato da una richiesta esplicita da parte del vescovo. Sono stato nominato parroco di altre tre parrocchie: S. Maria Annunciata in Chiesa Rossa, SS. Quattro evangelisti e i SS. Giacomo e Giovanni. L’idea è che queste parrocchie assieme alla Samz costituiscano, in un prossimo futuro, una comunità pastorale.
Certo, forse tutto questo si poteva rimandare di qualche anno. Ma prima o poi, inevitabilmente, sarebbe stato chiesto anche alla Samz di entrare in comunità pastorale.
Ora, di fronte all’inevitabile che ci viene addosso, sono due gli atteggiamenti possibili. Ci si può lamentare, perché il cambiamento sembra infrangere dei sogni che ci eravamo fatti, o perché viene a scomodarci da situazioni di stabilità acquisite negli anni. La lamentazione rischia di non vedere la sostanza di quello che ci viene chiesto; e non ci fa immaginare il futuro verso cui la Chiesa si sta incamminando.
Questo atteggiamento stride con quella parola evangelica di Gesù: “Se qualcuno ti costringe a fare un miglio tu fanne due”. Il costringere non è mai la modalità migliore per persuadere uno a camminare; ma qualche volta è necessario. Qualche volta la storia s’impone prima di ogni pensiero e ogni riflessione. Solo dopo che la storia si è imposta con i suoi dati di fatto, noi possiamo rileggerla e interpretarla.

Un cuore umile sa trasformare l’obbedienza alla storia in occasione di conversione per una maggiore radicalità evangelica.

 Il Vangelo ci chiede di guardare avanti, di essere lungimiranti, di leggere i dati del presente per sognare e immaginare il futuro della Chiesa. Evitando di fare come la moglie di Lot che, volgendo indietro lo sguardo, rimane di sale. È sbagliato rimanere schiacciati sul presente: dal presente, semmai, sforziamoci di raccogliere i dati per avviare processi che daranno i loro frutti in futuro. Altri potranno raccoglierli. Restare schiacciati sul presente, senza uno sguardo lungimirante, è una forma di egoismo.
Lo dico con parole diverse. 
Stiamo vivendo, come Chiesa, la stagione dell’autunno: qualche foglia è caduta, ma deve venire ancora l’inverno. Per raccogliere qualche frutto in primavera, dobbiamo seminare bene in autunno. Questa, per noi, è la stagione della seminagione. Altri raccoglieranno quanto noi avremo seminato. Cito Thomas Merton: «Il tempo galoppa, la vita sfugge, ma può sfuggire come sabbia o come semente». Auguriamoci di far fuggire il tempo proprio così: come una semente che porterà frutti in futuro.
In tutto ciò il tema di fondo è che una comunità cristiana esiste per custodire e generare alla fede. Per realizzare questo compito, la Chiesa ha assunto lungo i secoli diverse strutture pastorali. A noi, oggi, spetta il compito d’immaginarci un nuovo modo di annuncio del Vangelo.
Proprio questo mi affascina: poter sognare il futuro della Chiesa. Però un sogno è qualcosa di sfuocato verso cui si cammina. Mosè da lontano vedeva in modo sfuocato, ma avvicinandosi al roseto ardente ci scopre la presenza di Dio. Il sogno ci aiuta a raccogliere energie, per farci mettere in cammino. Camminiamo verso un futuro di Chiesa che non smetta di custodire e generare alla fede.
Vi suggerisco una mia immagine di cosa potrà essere una comunità pastorale. Forse è come quattro sorelle, che prima sperimentano la ricchezza di risorse ed energie; dopo un po’ si ritrovano un po’ squattrinate. Ciascuna ha avuto la sua storia di gloria e di miseria, ciascuna ha la sua personalità, ma appartengono tutte alla stessa famiglia. Per loro resta la bellezza del cammino da percorrere insieme.
La Comunità pastorale è fatta per gente che non si volge continuamente indietro. Gente che sta con i piedi nel presente, per volgere lo sguardo sul futuro. Senza cercare gratificazioni immediate, questa gente sa di stare vivendo la stagione della seminagione: i frutti li raccoglieranno altri.

don Davide

La Chiesa cattolica italiana ha creato un sito, “Uniti nel dono” (https://www.unitineldono.it/), per far conoscere a tutti le attività dei sacerdoti e sostenere, a livello nazionale, la raccolta di aiuti e offerte per il sostentamento del clero.

Navigate dentro il sito: nella seconda sezione (“Le storie”), troverete che una delle “Ultime storie” è nata proprio da noi, in Samz. Ha la data del 28 ottobre 2021 e il titolo “L’oratorio, cuore pulsante della periferia”.

I due video sono il frutto di un lungo lavoro che ci ha tenuti impegnati all’inizio di settembre. La troupe di professionisti è stata tra noi per alcuni giorni: un po’ stressandoci, e un po’ gratificandoci, perché ci dicevano che quello che vedevano (erano i giorni dell’oratorio estivo di settembre) li stupiva e – parole loro – li commuoveva.

Ora i due video appariranno sulle reti televisive nazionali, su internet, sulla stampa, assieme ad altri materiali (interviste ecc.).

Siamo contenti di aver contribuito in questo modo alla campagna 2021 #donarevalequantofare, lanciata dalla Chiesa italiana per sensibilizzare tutti alle offerte per i sacerdoti.

Siamo anche contenti di avere dato della Samz un’immagine di comunità viva e accogliente: ora dobbiamo impegnarci… per avvicinare sempre di più la realtà a questa immagine!


SENTIERO DELLA FESTA
sentiero festa
 

SENTIERO DEL PENSIERO
sentiero pensiero
 

SENTIERO DELLA PREGHIERA
sentiero preghiera
 

PIAZZA DELLA CARITÀ
piazza carita
 
DI SEGUITO IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI 2022
DOMENICA 30 GENNAIO
FESTA DELLA FAMIGLIA
INCONTRO SUL TEMA DELLA FAMIGLIA
SABATO 29 GENNAIO ORE 18:00
CLUB DEL LIBRO IN BIBLIOTECA SAMZ
DOMENICA 1 MAGGIO 21:00
INIZIO MESE MAGGIO - ROSARIO COMUNITARIO
È RIPRESA LA RACCOLTA
DI GENERI ALIMENTARI NON DEPERIBILI

SABATO 5 MARZO ORE 16-18
CARNEVALE IN SAMZ - TEMA I SUPER EROI

SABATO 26 MARZO ORE 18:30
CLUB DEL LIBRO IN BIBLIOTECA SAMZ
MERCOLEDÌ 4 MAGGIO 20:45
ROSARIO COMUNITARIO (CAMPETTO o CHIESA)
AIUTI PER IL POPOLO UCRAINO

DOMENICA 10 APRILE
PRANZO COMUNITARIO
PER FESTEGGIARE LA PASQUA

PER TUTTA LA QUARESIMA
MOSTRA D'ARTE IN CHIESA
PREGARE IL VANGELO
DELLA PASSIONE

VENERDÌ 6 MAGGIO 19:00
S. MESSA CON TUTTI I SACERDOTI E LE RELIGIOSE
CHE HANNO VISSUTO IL LORO SERVIZIO IN SAMZ
 
SABATO 28 DOMENICA 29 MAGGIO
FESTA COMUNITARIA DI FINE ANNO

VENERDÌ 29 APRILE ORE 21.00
INCONTRO CON P. GIUSEPPE RIGGIO
SUL TEMA: "RIPENSARE LA POLITICA E LA SOCIETÀ"

VENERDÌ 27 MAGGIO 20:45
ROSARIO COMUNITARIO (CAMPETTO o CHIESA) 
 
GIOVEDÌ 9 GIUGNO
INIZIO ORATORIO ESTIVO

VENERDÌ 10 GIUGNO ORE 21.00
INCONTRO CON SALVATORE BORSELLINO,
FONDATORE DEL COMITATO “19 LUGLIO ‘92”

   

VENERDÌ 30 SETTEMBRE
SABATO 1 E DOMENICA 2 OTTOBRE
FESTA DELL'ORATORIO  

VENERDÌ 17 GIUGNO ORE 21.00
INCONTRO CON DON LUIGI CIOTTI,
PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE LIBERA

   
 

GIOVEDÌ 23 GIUGNO ORE 21.00
INCONTRO CON MONS. GIANCARLO MARIA BREGANTINI,
VESCOVO DI LOCRI-GERACE FINO AL 2007
E OGGI ARCIVESCOVO DI CAMPOBASSO-BOJANO

   
Image

VENERDÌ 7 ORE 21:00 - IN CHIESA
ROSARIO MISSIONARIO

IN MEMORIA DELLA MADONNA DEL ROSARIO E APERTURA MESE MISSIONARIO

Image

DOMENICA 9 OTTOBRE 11.30 - 15.30

Ritiro genitori e figli 1a media in preparazione alla Cresima

11.00 S. MESSA - 12:00 PRANZO INSIEME - 14:00 INCONTRO  GENITORI

Omelie festive di

don Davide

Le omelie di don Davide

 Notizie

dal nostro Oratorio

Oratorio in prima pagina

 Archivio de "il Seme"

bollettino parrocchiale

Archivio "il Seme"

Consulta il nostro

Calendario Parrocchiale

Vai al Calendario Parrocchiale

GEN-DIC2022

GEN-DIC<span>2022

LA DECIMA PER ESSERE CORRESPONSABILI

LA DECIMA SIGNIFICA ESSERE CORRESPONSABILI
All’inizio dell’anno vengono distribuite, a chi le chiede, 12 buste, una per mese. Ognuno porta in chiesa la busta e la lascia durante la S. Messa, all’Offertorio.
È possibile aderire alla decima, e ricevere le 12 buste mese per mese, comunicando la propria disponibilità in Segreteria parrocchiale.

I nostri Gruppi Parrocchiali

Il lavoro svolto dai Gruppi Parrocchiali è segno della vitalità e della ricchezza della nostra Parrocchia. Le tante persone avvicendatesi nelle diverse commissioni testimoniano il senso di appartenenza responsabile alla comunità, che siamo costantemente chiamati a sviluppare.

Caritas Parrocchiale

Caritas Parrocchiale

Nella nostra Comunità l’attenzione ai poveri e alle persone in difficoltà non è mai mancata. Il primo in-contro della Commis-sione Caritativa è avvenuto nel 1964 mettendo in atto tante iniziative a sostegno delle famiglie nel bisogno ...

Approfondisci
Gruppo Missionario

Gruppo Missionario

Il gruppo missionario, presente in parrocchia fin dal 1969, ha come scopo il sostegno economico e spirituale delle missioni “ad gentes” e la sensibilizzazione ai temi missionari della comunità parrocchiale, in sintonia con la Diocesi ...

Approfondisci
Catechismo iniziaz. cristiana

Catechismo iniziaz. cristiana

Il catechismo dell'inizia-zione cristiana si rivolge ai bambini di II - III - IV - V elementare e ai ragazzi di I media introducendoli e accompagnandoli all’in-contro personale con Gesù nella comunità cristiana. Ciascuno di loro, durante il cammino si scoprirà: figlio, disce-polo, amico e cristiano.

Approfondisci
Commissione Culturale

Commissione Culturale

La Commissione Cultura del Consiglio Pastorale promuove le iniziative del Sentiero del Pensiero: tra queste, i link al Sentiero del Pensiero, il Book Club Samz, la progettazione e organizzazione degli incontri culturali durante l'anno e delle serate estive.

Approfondisci
Gruppo Sportivo ASD SAMZ

Gruppo Sportivo ASD SAMZ

Fare sport in oratorio, de-nota coraggio e deter-minazione nel cammina-re controcorrente. Iscri-vere un bambino o un ragazzo in A.S.D. SAMZ MIlano significa ricono-scere il valore e la bel-lezza dello stile cristiano, che atleti, genitori e alle-natori, testimoniano con il loro esempio di vita.

Approfondisci

Contattaci

  Via San Giacomo, 9,  20142, Milano

  •   +39 (02) 8460982
  •   +39 (02) 8460982
  •   
  •   canale You Tube

Scrivi al Parroco

  don Davide Milanesi

  •   +39 (02) 8460982
  •   +39 (02) 8460982
  •   

Aiuta l'Oratorio

Se sei disponibile

  •   a offrire del tempo
  • (anche solo un'ora !)
  • fa click  > qui <

Newsletter "il Seme"

Non ricevi la newsletter "il Seme" ?

  •   Inserisci la tua e-mail qui sotto:
Approvazione Privacy policy

Search