Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Per approfondire le cookie policy premi il bottone POLICY.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

  • +39 (02) 8460982
  • Lun-Sab: 9.15-12 / 15:30-18
joomla vector social icons
Liturgia del giorno 28 Febbraio:  DOMENICA DELLA SAMARITANA - IIa di Quaresima 

 
Feriale : 8:30 - 18:00
Prefestivo : 17:00 - 18:30
Festivo : 9:00 - 10:00 -11:30 - 18:00
(CLICK SOTTO PER DETTAGLI)

Orari Ss. Messe

 Ultimo numero

bollettino parrocchiale

" il Seme "

Leggi "il Seme"

Spunti di riflessione

per aiutarci a pensare

. . .

Leggi e pensa

PERCORSOACCOGLIENZA

PERCORSO<span>ACCOGLIENZA

L'ANNO SPECIALE DI SAN GIUSEPPE

Quest’anno 2021 vivremo l’Anno speciale di San Giuseppe. L’ha voluto papa Francesco: sarà un tempo in cui poter ottenere un’indulgenza speciale, come viene spiegato a pagina 2 del Seme.
Qui vorrei anzitutto richiamare la bellezza della figura di Giuseppe, questo papà che ha vissuto il suo compito (specialissimo) di custodire Gesù e la sua mamma Maria con affetto paterno, con dedizione e capacità.



IL SÌ A MARIA E A DIO

Giuseppe è padre anzitutto nell'obbedienza a Dio: dopo un primo, comprensibile turbamento, si mantiene con gioia fedele a Maria, sua promessa sposa. Con il suo «sì» Giuseppe salva Maria e Gesù.
Questo «sì» di Giuseppe continua poi nel tempo. Chiamato da Dio a servire la missione di Gesù, egli, come scrive papa Francesco, «coopera al grande mistero della Redenzione ed è veramente ministro di salvezza».

LA FIDUCIA NELLA PROVVIDENZA DI UNA PERSONA COMUNE

Giuseppe incarna l'importanza delle persone comuni, quelle che, lontane dalla ribalta, compiono ogni giorno bene il loro lavoro, la propria funzione: in tal modo infondono speranza. Giuseppe, come dice il Papa, è davvero «l'uomo che passa inosservato, l'uomo della presenza quotidiana, discreta e nascosta».
Pur essendo una persona comune, Giuseppe non è però una persona insignificante. Papa Francesco evidenzia «il coraggio creativo» di san Giuseppe: un coraggio che emerge soprattutto nelle difficoltà. Erode cerca il Bambino per ucciderlo e allora «il carpentiere di Nazaret – spiega il papa – reagisce portando la famiglia in Egitto, «anteponendo sempre la fiducia nella Provvidenza». Egli affronta i problemi concreti della sua famiglia, proprio come si fa in tutte le famiglie del mondo, in particolare in quelle dei migranti, aggiunge il papa: perciò san Giuseppe è «davvero uno speciale patrono» di quelli che, devono lasciare la patria a causa di guerre, povertà, persecuzione.  Per questo ogni bisognoso, povero, sofferente, moribondo, forestiero, carce-rato, malato, è quel Gesù che Giuseppe custodisce: da lui possiamo imparare ad «amare la Chiesa e i poveri».

L'ANNO SPECIALE DI SAN GIUSEPPE

Nella Lettera che dà inizio all’anno speciale dedicato a Giuseppe, il Papa evidenzia un altro, importantissimo aspetto. Gesù gli è stato affidato e Giuseppe si comporta con lui come un vero papà. In un certo senso, incarna, davanti a Gesù ragazzo, quel modello di paternità che Gesù poi mediterà a lungo, fino ad esprimerlo nella preghiera del Padre Nostro.  «Il mondo ha bisogno di padri, rifiuta i padroni», dice il Papa. La paternità di Giuseppe è quella che «rinuncia alla tentazione di vivere la vita dei figli e spalanca sempre spazi all'inedito.
Ogni figlio porta sempre con sé un mistero, un inedito che può essere rivelato solo con l'aiuto di un padre che rispetta la sua libertà. Un padre consapevole di compiere la propria azione educativa e di vivere pienamente la paternità solo quando si è reso ‘inutile’, quando vede che il figlio diventa autonomo e cammina da solo sui sentieri della vita».

APPUNTAMENTO AL 19 MARZO

Vorrei che riflettessimo sulla figura di san Giuseppe in particolare venerdì 19 marzo, quarto venerdì di Quaresima. Ma ci tenevo fin d’ora a soffermarmi con voi sui valori di quest’uomo davvero speciale, che meritava un’attenzione altrettanto speciale.

don Davide


SENTIERO DELLA FESTA
sentiero festa
 

SENTIERO DEL PENSIERO
sentiero pensiero
 

SENTIERO DELLA PREGHIERA
sentiero preghiera
 

PIAZZA DELLA CARITÀ
piazza carita
 
DI SEGUITO IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI
3-4 OTTOBRE: COMUNITÀ IN FESTA FINO AL 15 NOVEMBRE IN CHIESA
IL GRIDO DELLA TERRA:
PERCORSO VISUALE
VENERDÌ 13 NOVEMBRE ORE 19.00
VEGLIA DI PREGHIERA
DI INIZIO AVVENTO
DOMENICA 8 NOVEMBRE
GIORNATA CARITAS
DOMENICA 31 GENNAIO
FESTA DELLA FAMIGLIA
 DA LUNEDÌ 25 A VENERDÌ 29 GENNAIO
SETTIMANA DELL'EDUCAZIONE
DOMENICA 29 NOVEMBRE ORE 16.00 - 17.45
ADORAZIONE IN CHIESA
INTENZIONE PER LE VOCAZIONI
 DOMENICA 14 FEBBRAIO
GIORNATA DELL'AMMALATO
    VENERDI 18 DICEMBRE ORE 19.00 e
DOMENICA 20 DICEMBRE ORE 15:45
RITIRO DI NATALE  IN CHIESA
 
    DOMENICA 24 GENNAIO ORE 16.00 - 17.45
ADORAZIONE IN CHIESA
INTENZIONE PER LE VOCAZIONI
 
    DA DOMENICA 7 A SABATO 14 FEBBRAIO
SETTIMANA EUCARISTICA PARROCCHIALE
 

Omelie festive di

don Davide

Le omelie di don Davide

 Notizie

dal nostro Oratorio

Oratorio in prima pagina

 Archivio de "il Seme"

bollettino parrocchiale

Archivio "il Seme"

Consulta il nostro

Calendario Parrocchiale

Vai al Calendario Parrocchiale

GEN-DIC2021

GEN-DIC<span>2021

LA DECIMA PER ESSERE CORRESPONSABILI

LA DECIMA SIGNIFICA ESSERE CORRESPONSABILI
All’inizio dell’anno vengono distribuite, a chi le chiede, 12 buste, una per mese. Ognuno porta in chiesa la busta e la lascia durante la S. Messa, all’Offertorio.
È possibile aderire alla decima, e ricevere le 12 buste mese per mese, comunicando la propria disponibilità in Segreteria parrocchiale.

I nostri Gruppi Parrocchiali

Il lavoro svolto dai Gruppi Parrocchiali è segno della vitalità e della ricchezza della nostra Parrocchia. Le tante persone avvicendatesi nelle diverse commissioni testimoniano il senso di appartenenza responsabile alla comunità, che siamo costantemente chiamati a sviluppare.

Caritas Parrocchiale

Caritas Parrocchiale

Nella nostra Comunità l’attenzione ai poveri e alle persone in difficoltà non è mai mancata. Il primo in-contro della Commis-sione Caritativa è avvenuto nel 1964 mettendo in atto tante iniziative a sostegno delle famiglie nel bisogno ...

Approfondisci
Gruppo Missionario

Gruppo Missionario

Il gruppo missionario, presente in parrocchia fin dal 1969, ha come scopo il sostegno economico e spirituale delle missioni “ad gentes” e la sensibilizzazione ai temi missionari della comunità parrocchiale, in sintonia con la Diocesi ...

Approfondisci
Catechismo iniziaz. cristiana

Catechismo iniziaz. cristiana

Il catechismo dell'inizia-zione cristiana si rivolge ai bambini di II - III - IV - V elementare e ai ragazzi di I media introducendoli e accompagnandoli all’in-contro personale con Gesù nella comunità cristiana. Ciascuno di loro, durante il cammino si scoprirà: figlio, discepolo, amico e cristiano.

Approfondisci
Associazione Famiglie Insieme

Associazione Famiglie Insieme

L’associazione (iscritta nel Registro Regionale delle associazioni di solidarietà familiare) è sorta nel gennaio 2002 e fin d’allora ha intrattenuto un costan-te dialogo operativo con il Consiglio di Zona 5, con le scuole di quartiere, con le associazioni locali e le altre parrocchie del de-canato Navigli.

Approfondisci
Gruppo Sportivo ASD SAMZ

Gruppo Sportivo ASD SAMZ

Fare sport in oratorio, denota coraggio e deter-minazione nel camminare controcorrente. Iscrivere un bambino o un ragazzo presso la A.S.D. SAMZ MIlano significa ricono-scere il valore e la bellezza dello stile cristiano, che atleti, genitori e allenatori, testimoniano con i il loro esempio di vita.

Approfondisci

Contattaci

  Via San Giacomo, 9,  20142, Milano

  •   +39 (02) 8460982
  •   +39 (02) 8460982
  •   
  •   canale You Tube

Scrivi al Parroco

  don Davide Milanesi

  •   +39 (02) 8460982
  •   +39 (02) 8460982
  •   

Aiuta l'Oratorio

Se sei disponibile

  •   a offrire del tempo
  • (anche solo un'ora !)
  • fa click  > qui <

Newsletter "il Seme"

Non ricevi la newsletter "il Seme" ?

  •   Inserisci la tua e-mail qui sotto:
Approvazione Privacy policy

Search