Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Per approfondire le cookie policy premi il bottone POLICY.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

  • +39 (02) 8460982
  • Lun-Sab: 9.15-12 / 15:30-18
Image
Image
 
CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE PARROCCHIA S. ANTONIO MARIA ZACCARIA MILANO
 
Image

CONSIGLIO PASTORALE, PERCHÈ?

Nel prossimo mese di ottobre saremo chiamati, come tutte le parrocchie della Diocesi di Milano, a rinnovare i due Consigli parrocchiali (il Consiglio Pastorale e il Consiglio degli Affari Economici). Ma perché esistono, in una Parrocchia, questi Consigli?

IL POPOLO DI DIO IN CAMMINO NEL MONDO

Il perché ce lo ha insegnato il Concilio Vaticano II: la Chiesa è il Popolo di Dio in cammino nel mondo. È composta da tutti battezzati, ciascuno dei quali è parte viva del Popolo di Dio e del Corpo di Cristo: ed essere parte viva significa poter dire una parola sulla comunità, una parola attesa e ascoltata.

IL «CONSIGLIARE NELLA CHIESA»

Il «consigliare nella Chiesa», partecipando ai Consigli parrocchiali, è un punto trattato dal Sinodo 47 della Chiesa di Milano, che è un po’ la «legge» per tutti noi ambrosiani. Dice il Sinodo: Il «consigliare nella Chiesa» non è facoltativo, ma è necessario per il cammino da compiere e per le scelte pastorali da fare. Il Consiglio pastorale parrocchiale e, nel suo settore..., il Consiglio parrocchiale per gli affari economici, sono un ambito della collaborazione tra presbiteri, diaconi, consacrati e laici e uno strumento tipicamente ecclesiale, la cui natura è qualificata dal diritto-dovere di tutti i battezzati alla partecipazione corresponsabile e dall'ecclesiologia di comunione.

IN ARMONIA E CONDIVISIONE

In sostanza, nella Chiesa ciascuno, laico o consacrato che sia, ha il suo posto e il suo ruolo. Nessuno è più o meno importante: i carismi servono all’armonia di tutti. La Chiesa non è dei preti, i laici non possono sentirsi lontani o inutili. È a questo che servono un Consiglio pastorale e un Consiglio degli affari economici: portare il peso delle decisioni assieme, condividerle, nel rispetto dei ruoli di ciascuno. È una sfida bellissima e un traguardo per noi tutti.
don Davide
 

logo cp milano 

COME FAREMO A RINNOVARE
I NOSTRI CONSIGLI

Per rinnovare i nostri Consigli, seguiremo gli adempimenti regolati dal Direttorio della Diocesi (una legge valida per tutte le parrocchie di Milano). Saremo così in piena unità con il vescovo.
  • Già lo scorso consiglio pastorale dell’8 maggio ha nominato una commissione di 6 persone che, assieme al parroco, stabilirà e organizzerà il rinnovo di Consiglio pastorale e Consiglio degli affari economici.
  • Questa Commissione valuterà i criteri per l’elezione: per esempio, quanti saranno gli eletti al prossimo Consiglio pastorale? Potrebbero essere 12 o 20 o 30: ogni parrocchia può decidere in autonomia. Oppure: quanti giovani e quanti anziani, nel Consiglio? È giusto inserire cattolici di altra nazionalità, e se sì, quanti? I criteri proposti dalla Commissione saranno poi discussi e approvati dal vigente Consiglio pastorale.
  • Dopo l’estate tutti i parrocchiani potranno indicare persone a loro giudizio idonee a sedere in Consiglio pastorale (per il Consiglio degli Affari economici, la procedura è un po’ diversa, perché qui conta anche una certa preparazione personale). Se la Commissione lo riterrà opportuno, chi vorrà potrà anche segnalarsi come disponibile a essere eletto.
  • Ciascun candidato avrà un colloquio con il parroco, per accertare le intenzioni e la disponibilità. A questo punto, a ottobre, sarà fissato l’elenco ufficiale dei candidati: saranno suddivisi in gruppi, in base ai criteri decisi dalla Commissione e dal Consiglio pastorale attuale.
  • Il 20 ottobre 2019 si terranno le elezioni: voteranno tutti i parrocchiani presenti alle S. Messe di quella domenica. Al parroco spetterà, in autonomia, la nomina di 1/3 dei consiglieri.
Si possono trovare ulteriori informazioni e approfondimenti sul sito della Chiesa di Milano dediacta all'elezione dei consigli pastorali parrocchiali.

Contattaci

  Via San Giacomo, 9,  20142, Milano

  •   +39 (02) 8460982
  •   +39 (02) 8460982
  •   

Scrivi al Parroco

  don Davide Milanesi

  •   +39 (02) 8460982
  •   +39 (02) 8460982
  •   

Aiuta l'Oratorio

Se sei disponibile

  •   a offrire del tempo
  • (anche solo un'ora !)
  • fa click  > qui <

Newsletter "il Seme"

Non ricevi la newsletter "il Seme" ?

  •   Inserisci la tua e-mail qui sotto:
Approvazione Privacy policy

Search