Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Per approfondire le cookie policy premi il bottone POLICY.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Liturgia del giorno 23 Luglio: S. BRIGIDA, RELIGIOSA, PATRONA D'EUROPA, festa PATRONA D'EUROPA SANTA BRIGIDA [Finsta, 1303 – Roma, 1373]
Compatrona d'Europa, venerata dai fedeli per le sue «Rivelazioni», nacque nel 1303 nel castello di Finsta, nell'Upplandi (Svezia), dove visse con i genitori fino all'età di 12 anni.
Sposò Ulf Gudmarson, governatore dell'Östergötland, dal quale ebbe otto figli. Secondo la tradizione devozionale, nel corso delle prime rivelazioni, Cristo le avrebbe affidato il compito di fondare un nuovo ordine monastico. Nel 1349 Brigida lasciò la Svezia per recarsi a Roma, per ottenere un anno giubilare e l'approvazione per il suo ordine, che avrebbe avuto come prima sede il castello reale di Vastena, donatole dal re Magnus Erikson.
Salvo alcuni pellegrinaggi, rimase a Roma fino alla sua morte avvenuta il 23 luglio 1373. La sua canonizzazione avvenne nel 1391 ad opera di Papa Bonifacio IX.

(Avvenire)

Prima di tutto grazie per il materiale che avete portato negli scorsi mesi !

Tutto ciò che donerete alla bottega, verrà puntualmente distribuito a chi ne ha bisogno !

Vi diamo qualche indicazione circa quello che ci serve e quello che abbiamo in abbondanza.

Abbiamo tanta pasta, riso, biscotti frollini, scatolame e omogeneizzati.

ba 06 SERVONO

TANTI PANNOLINI (soprattutto della misura media 7-18kg)

BISCOTTI DA BIBERON E PRODOTTI PER L'IGIENE INTIMA (ci sono tanti bambini piccoli).

DETERSIVI PER LAVATRICE, PIATTI E PRODOTTI PER L'IGIENE PERSONALE (shampoo, doccia, dentifricio, saponette non arrivano mai dal Banco Alimentare e dobbiamo sempre comprarli)

ZUCCHERO, FARINA E TONNO (arrivano saltuariamente dal Banco Alimentare e spesso dobbiamo comprarli)

ATTENZIONE: Ci sono prodotti di cui al momento NON abbiamo bisogno (pasta, riso, biscotti frollini, scatolame e omogeneizzati), avendone ricevuti molti dal Banco Alimentare.
UN ULTIMO SUGGERIMENTO: meglio tante confezioni piccole che ci permettono di aiutare più famiglie rispetto a poche confezioni grandi.

Le vostre offerte per noi sono UTILISSIME. Grazie di cuore !